Grande successo per il concerto della Musica Cittadina

La capacità suggestiva della musica è unica. Non è quindi facile ripercorrere con le parole la grande emozione che è riuscita a regalare con l’armonia delle sette note la Musica Cittadina di Pontremoli nell’abituale concerto nella sera del 2 luglio che rappresenta ormai l’ideale conclusione dei festeggiamenti in onore della Madonna del Popolo.



Alla bellezza regalata alle orecchie dalla musica va unita anche quella visiva offerta dall’affascinante cornice di piazza Duomo, che, illuminata a festa, splendeva il tutto il suo fulgore facendo sempre più pensare che si tratta di un vero spregio che per la maggior parte dell’anno questa piazza sia adibita a parcheggio auto.



Poi è stata la musica a farla da padrona con un repertorio molto ben equilibrato, che mescolava composizioni celebri a canzoni popolari. Un prezioso mixage che ha così potuto accontentare tutti i palati, volando alto con le note dello sperimentalismo del novecento di Sostakovic, continuando a librarsi nell’aria con l’allegra razionalità compositiva di Rossini, ma non rinunciando a rischiose cabrate in repertori diversi eseguiti tutti con grande maestria.



Nell’occasione è stato anche presentato il Cd musicale che la Musica Cittadina, dopo una fase di lavorazione di circa due anni, ha recentemente dato alle stampe. Un disco specchio fedele della grande abilità della formazione guidata da Riccardo Madoni.

Lascia un commento